Un passo per San Luca

Il Comune di Bologna , il Comitato per il Restauro del Portico di San Luca ringraziano i 7111 donatori che hanno permesso di superare l’obiettivo dei 300.000 euro necessari per avviare i cantieri più urgenti per il restauro del Portico di San Luca.

Il Comune di Bologna e il Comitato per il restauro del Portico di San Luca, in collaborazione con GINGER, hanno promosso “Un passo per San Luca”, progetto di crowdfunding civico (terminato a novembre 2014) dedicato a una raccolta fondi per il restauro del portico più lungo al mondo.

Il crowdfunding è un processo che permette a ciascuno, in base alle proprie possibilità, di contribuire a un progetto condiviso. Chiunque infatti potrà donare il proprio libero contributo tramite una piattaforma online che darà conto progressivamente delle donazioni ricevute e sarà arricchita dalla periodica pubblicazione di notizie, aggiornamenti, video e immagini. A questo si affiancheranno iniziative legate sia alla diffusione della raccolta fondi, che alla promozione del portico di San Luca, anche alla luce della candidatura dei portici di Bologna a sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Il portico ha sempre bisogno di noi: per continuare a donare potete effettuare bonifici sul c/c del Comitato
IBAN IT 73 N 06385 024180 7400 007571T (Banca CARISBO) oppure IBAN  IT40H02008 02480 000002863846 (Unicredit)

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS