X

Il Portico della B.V. di San Luca - da oggi: Patrimonio Mondiale dell’Umanità - UNESCO

Il Portico della B.V. di San Luca - da oggi:  Patrimonio Mondiale dell’Umanità - UNESCO

Un pezzo del capoluogo dell’Emilia Romagna entra a far parte della rinomata World Heritage List, la lista di beni difesi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura. A dare la notizia ai bolognesi è stata la stessa organizzazione anche su Twitter

CONDIVIDI:

I Portici di Bologna sono stati nominati patrimonio dell'umanità dell'Unesco. Un pezzo del capoluogo dell’Emilia Romagna entra a far parte della rinomata World Heritage List, la lista di beni difesi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura. A dare la notizia ai bolognesi è stata la stessa Unesco anche su Twitter. Borgonzoni: “I Portici trovano il posto che spetta loro” (PATRIMONI UNESCO, LA CLASSIFICA).

L'Unesco su Twitter: "Bravo!"

Breaking! The Porticoes of Bologna, Italy, just inscribed on the Unesco World Heritage List! Bravo!”. Ha scritto così l’organizzazione direttamente dal proprio profilo Twitter annunciando l’iscrizione dei Portici di Bologna nella lista dei patrimoni dell’umanità con tanto di plauso all’italiana: “Bravo!”. La lista è composta da circa 1135 siti e l’Italia è il Paese che detiene il record di più siti al mondo nel proprio territorio.

“I Portici di Bologna sono patrimonio dell'umanità. Con il riconoscimento di oggi, l'Italia ottiene il terzo sito in questa sessione Unesco”, ha annunciato il sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni, durante la seduta del 44/0 Comitato del Patrimonio Mondiale riunito a Fuzhou, in Cina. “Grazie all'impegno e lavoro degli uffici del MiC, della diplomazia, dell'assessore Orioli con gli uffici del comune – ha continuato Borgonzoni - Bologna e i suoi Portici trovano il posto che spetta loro. Sono doppiamente entusiasta, sia per il riconoscimento ottenuto dopo l'impegnativo lavoro che seguo ormai da anni, sia perché Bologna è la mia città”.


In allegato, messaggio di gioia, congratulazioni, auguri e felicitazioni espressi del nostro Cardinale S.E. Matteo Maria Zuppi, al Sindaco Virginio Merola, appresa a notizia dei Portici di Bologna, del Portico di San Luca a: Patrimonio dell’Umanità UNESCO. 

La decisione dell'Unesco

I Portici patrimonio dell’umanità, la gioia del Cardinale

«I portici - ha dichiarato l'Arcivescovo - sono la città che si fa casa e la casa che si fa città»

«I portici sono la città che si fa casa e la casa che si fa città». Lo ha detto l’Arcivescovo dopo la notizia giunta nella mattinata del 28 luglio.

Appena appresa la notizia che i portici di Bologna sono stati nominati Patrimonio dell’umanità dell’Unesco, il cardinale Matteo Zuppi ha espresso la propria soddisfazione in un messaggio al Sindaco in cui ha affermato la sua «grande gioia! I portici sono la città che si fa casa e la casa che si fa città, accoglie e ci accoglie» e ha anche aggiunto il suo «grazie a tutti quelli che hanno permesso il risultato e a tutti coloro che si impegnano per custodirli e renderli vivi».

Leggi tutto l'articolo: https://www.chiesadibologna.it/i-portici-patrimonio-dellumanita-la-gioia-del-cardinale/

Contattaci

Ti risponderemo al più presto

  Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03. Leggi informativa completa

Contattaci

Ti risponderemo al più presto

  Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03. Leggi informativa completa